5 dicembre 2021

 


Fuori Stanislav Lobotka per infortunio, dentro Diego Demme e il Napoli si abbassa troppo, cominciando a subire l'Atalanta. E' un punto chiave della partita, come evidenzia La Gazzetta dello Sport: "Peccato solo che Lobotka per un risentimento muscolare sia costretto a uscire. Lo slovacco aveva fatto girare palla veloce, fuori lui la luce si spegne e il Napoli è costretto ad abbassare il baricentro, trovando difficoltà a salire. Gli arancioni aumentano i ritmi dell’assalto. Un palo di Zapata è il segnale che scatena l’inferno".





Fonte Tuttonapoli