17 dicembre 2021

 


“A tre giorni dall’attesissima partita Milan-Napoli è accaduto qualcosa di incredibile ai tifosi azzurri residenti in Campania e non è la prima volta!”. Così in un comunicato stampa il consigliere comunale di Napoli, Luigi Musto.

“Coloro che hanno acquistato nelle settimane scorse  – continua Musto . il biglietto nei settori che non fossero riservati agli ospiti, vendita considerata libera perché il match in questione non era stato considerato a rischio,si sono visti recapitare questa mail:

“Caro tifoso, ti informiamo che, a seguito della recente Determinazione dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, ai residenti in Campania sarà concesso di assistere alla gara Milan-Napoli esclusivamente dal Settore Ospiti (Terzo Anello Verde) e soltanto se in possesso di Tessera del Tifoso.

Per effetto di questa disposizione, i tuoi biglietti per la partita Milan-Napoli sono stati annullati e non sono più validi per accedere allo stadio”.

Se si considera che da qualche giorno il settore ospiti era già sold out, la beffa è stata servita ai tantissimi che avevano organizzato viaggi, bus, aerei e trasferte varie per essere a Milano.

Ci chiediamo allora dove sia il metro di rispetto usato per costoro???!

Si può liquidare il tutto con un semplice rimborso del biglietto senza il buon senso di pensare alle conseguenze per chi desiderava esserci e che ora non potrà più farlo???!!

Ci indigna, pur attenendoci alle disposizioni dell’Osservatorio del Viminale, che una macchina di organizzazione così complessa non tenga conto delle conseguenze di una comunicazione a poche ore da un evento sportivo cosi importante!

Vergogna!

Chiediamo – conclude Musto – che ci siano scuse ufficiali su un atteggiamento che ancora una volta mortifica la passione di una parte del tifo azzurro, episodi simili non si ripetano più come un fulmine a ciel sereno….non lo merita Napoli,non lo merita il calcio!!”.




Fonte neifatti.it