7 aprile 2021

 


Oggi, nonostante una delle due squadre abbia due positivi al Covid-19 in rosa, si giocherà una partita che che il 4 ottobre era stata rinviata per la presenza di due positivi nella rosa di una delle due squadre. Su Tuttosport si accende la polemica sulla decisione di far giocare Juve-Napoli nonostante i positivi in casa bianconera: "È la fotografia perfetta della Serie Asl, ovvero la bizzarra collezione di incongruenze che stanno caratterizzando il campionato italiano (e solo quello italiano) ai tempi del virus. 


Ed è iniziato tutto il 4 ottobre, quando era in programma Juventus-Napoli diventata la partita fantasma. La giustizia della Figc aveva assegnato la sconfitta a tavolino al Napoli che, secondo il protocollo siglato proprio dalla Figc e dal Governo, avrebbe potuto affrontare la trasferta, ma il 22 dicembre il Collegio di Garanzia presso il Coni ha ribaltato tutto e stabilito che le Asl possono passare sopra il protocollo. E da lì è scattato un “liberi tutti” che ha confuso i tifosi, che hanno iniziato a farsi domande".



Fonte Tuttonapoli