3 aprile 2021

 


Un grande Crotone per poco non riesce a bloccare il Napoli al Maradona. 

Pronti, via,  è subito Napoli che in 4 minuti va sul 2-0. 

Prima Insigne e poi Osimhen, fanno capire a Cordaz, portiere calabrese, che l'imbarcata è possibile. 

Non la pensa così Simy, attaccante del Crotone che accorcia le distanze. Poi ancora una punizione di Mertens e azzurri vanno sul 3-1 alla fine del primo tempo. 

Ma nel secondo tempo, prima Simy (ancora lui) e poi Messias (complice un errore da dilettante di Maksimovic), portano il risultato sul 3-3. 

Serve un gol fantastico di Di Lorenzo (col sinistro e rasoterra) a far felice i tifosi azzurri. 

Napoli da rivedere, Crotone con un piede in serie B. 

Per gli azzurri 16 punti nelle ultime 6 partite. 

Mercoledì il recupero contro la Juventus allo Stadium per gli azzurri di Gattuso