14 gennaio 2021

 


Ha dato esito positivo l'ultimo test al Covid-19 a cui si è sottoposto Andy Murray: il tennista scozzese si trova già in isolamento, fortunatamente in buone condizioni di salute. L'ex n.1 del mondo, che ora deve rispettare il periodo di quarantena, ha rinviato dunque la partenza per Melbourne, dove dall'8 al 21 febbraio sono in programma gli Australian Open: la sua speranza è di riuscire a non mancare all'appuntamento con il primo Slam della stagione.






Fonte Sky