10 gennaio 2021

 


Vittoria sofferta del Napoli ad Udine.

In rete con Insigne nel primo tempo su rigore, si fa raggiungere da Lasagna. 

Clamoroso l'errore di Rahmani, che effettua un lento retropassaggio e l'attaccante friulano ne approfitta. 

Nel secondo tempo, Insigne ancora vicino al gol, poi al 90mo, Bakayoko la mette dentro di testa, da calcio di punizione di Mario Rui. 

Napoli avanza in classifica, ma Gattuso deve lavorare e tanto. 

Gli azzurri senza Mertens e Osimhen, di fatto hanno un attacco sterile e poco incisivo.