30 marzo 2020

Beppe Sala, Sindaco di Milano, al Corriere della Sera ha cosi commentato il momento che sta attraversando Milano e lo Stato italiano in generale.

NIENTE COME PRIMA - "Niente sarà come prima, ma vedremo se qualcosa diventerà meglio di prima. Lavoro su tre grandi capitoli che dovranno essere la base della ripartenza. Il primo: va modificato il sistema delle infrastrutture. In primis penso ai trasporti e la mobilità perché cambierà il nostro modo di muoverci. Ma penso anche alle infrastrutture digitali perché questa emergenza ci ha insegnato che la fame di banda larga è enorme. Il secondo: va fatto un piano per gli spazi di grande concentrazione, dallo stadio ai cinema. Il terzo è come far ripartire l’economia".