6 novembre 2019

Sarri, in conferenza stampa, ha cosi commentato il momento di Higuain.

IL GIOCATORE - "E' migliorato nel mettersi a disposizione del collettivo. Prima era più egoista, giocava per le finalizzazioni, per il gol, per segnare. Partecipa difensivamente, un tempo non era così. La predisposizione ad andare all'assist non era questa. E' meno pericoloso in area ma è cambiato a livello di motivazioni. Se l'atteggiamento in campo è questo, sta cambiando a livello caratteriale. Ha sofferto lo strappo con la Juventus, l'ha vissuto come una sconfitta a livello personale".