6 novembre 2019

Come riporta il Corriere dello Sport, la FIFA si è espressa in merito al procedimento fra Cardiff e Nantes in merito al trasferimento di Emiliano Sala, calciatore scomparso in un incidente aereo lo scorso 21 gennaio proprio quando stava volando dalla Francia al Galles per unirsi al nuovo club.

Il massimo organismo mondiale del pallone ha, infatti, sancito che il Cardiff dovrà pagare i 17 milioni di euro pattuiti al club transalpino, con una prima rata da 6 milioni di euro da versare entro 45 giorni.

Qualora questo non dovesse avvenite il club gallese verrebbe sanzionato con tre sessioni di mercato bloccate.