7 novembre 2019

Bellissimo gesto di Heung-Min Son.

Pochi giorni fa era scoppiato a piangere dopo il fallo su André Gomes durante Everton-Tottenham, un intervento non cattivo ma che ha provocato la frattura scomposta della caviglia destra al centrocampista portoghese.

E ieri sera, il coreano degli Spurs ha ribadito pubblicamente le sue scuse: al 57′ Son ha segnato il momentaneo 2-0 contro la Stella Rossa, poi si è rivolto verso le telecamere e a mani giunte ha chiesto scusa.

Il chiaro destinatario è proprio André Gomes che adesso dovrà stare lontano dai campi di gioco per diversi mesi.