6 novembre 2019


Ad Austin Lewis Hamilton è diventato campione del Mondo per la sesta volta in carriera, la terza consecutiva. Un traguardo importante, che il pilota britannico ha voluto dedicare ad una persona speciale: Niki Lauda, ex pilota di Formula 1, vincitore del titolo iridato nel 19751977 1984, scomparso il 20 maggio scorso a Zurigo: "Questa stagione è dedicata a Niki Lauda, mio amico e incredibile mentore, che abbiamo perso nel corso del 2019. Lauda ci ha trasmesso il suo coraggio e la sua determinazione. Questo titolo è tutto per te Niki. Continuerò a renderti orgoglioso" il messaggio affidato dal sei volte campione al proprio profilo Twitter. 

"Ho realizzato il mio sogno"

Sempre su Twitter, Hamilton commenta il proprio trionfo: "Sei volte campione del Mondo! Non so descrivere a pieno questa sensazione, ma sono sicuro che non la dimenticherò mai. Come qualsiasi bambino cresciuto a Stevenage, avevo come desiderio vincere una gara in Formula 1. Il mio sogno era quello di vincere un Mondiale. Essere qui a rappresentare il mio Paese è un onore incredibile, che va oltre ogni immaginazione". Un messagio intenso, chiuso con un augurio: "Se qualche bambino, guardandomi oggi,  vorràinseguire il proprio sogno, non importa cosa accadrà di preciso, mi renderà molto orgoglioso".






Fonte: Sky Sport