29 novembre 2019


Clamoroso in Inghilterra: l'Arsenal esonera Emery dopo la sconfitta interna in Europa League contro l'Eintracht e pensa ad Ancelotti per la prossima stagione.

Il nuovo allenatore è Ljundberg, ex gunners negli anni '90.

Lo svedese dovrebbe restare in panchina fino a giugno 2020.

Poi, la società londinese starebbe pensando ad Ancelotti per il futuro.

Intanto, Sky Uk, riporta la notizia che Allegri, ex allenatore Milan e Juventus,  avrebbe rifiutato la panchina dell'Arsenal.