1 ottobre 2019

Un altro risultato negativo per il Milan. E ora la posizione di Marco Giampaolo non è più salda sulla panchina rossonera. La società sta riflettendo sull’allenatore. Sono ore di valutazione importanti, nelle quali si capirà se al tecnico ex Sampdoria verrà concessa un’altra settimana e quindi la partita contro il Genoa per approfittare della sosta oppure se il club prenderà in esame già adesso l’ipotesi di un esonero. In caso di allontanamento di Marco Giampaolo un nome per la sostituzione è quello del grande ex Andriy Shevchenko, Ct della Nazionale Ucraina. Il Milan riflette, vuole valutare con calma la mossa migliore. E se Giampaolo dovesse essere esonerato, Sheva diventerebbe più di un’idea.