2 agosto 2019



«Il punto cardine sarà la napoletanità». Con questo motto Edoardo De Laurentiis, vicepresidente del Napoli, annuncia il varo del progetto Cantera Napoli City. Perché il calcio è sempre stato una storia che comincia al campetto, da bambini, dove si sogna il provino per essere presi dal Napoli o dalla Juve o da una squadra che si vede in tv: perché se non si torna al vivaio, alla cantera, si smarrisce ogni sentiero. «Una scuola calcio a Casoria. È con grande orgoglio e gioia che nasce una collaborazione nella quale ho dedicato impegno e attenzione, oltre a tutto l'amore che provo per Napoli.








Fonte: IlMattino