31 luglio 2019


I preliminari di Champions League cominciano a regalare i primi grandi verdetti. Il risultato più importante di giornata arriva dal St. Jakob-Park, dove il Basilea vince 2-1 contro il Psv Eindhoven e centra l'obiettivo rimonta dopo il ko per 3-2 dell'andata. Apre un missile su punizione di Cumart, Bruma pareggia di testa ma, nella ripresa, van Wolfswinkel approfitta di un'indecisione della difesa ed elimina gli olandesi. Non sbaglia, invece, l'Olympiacos che si qualifica dopo il poker ai danni del Viktoria Plzen. Passa anche la Dinamo Zagabria grazie al 3-0, maturato interamente nel quarto d'ora finale, sul Saburtalo. Stesso risultato per l'Apoel Nicosia contro il Sutjeska: la squadra cipriota viene trascinata da una tripletta di Pavlovic, autore di uno strepitoso gol di tacco. Il Celtic, dopo la goleada dell'andata, vince in trasferta sul campo del Kalju, mentre a Club e Ferencvaros basta un pari lontano da casa per garantirsi il passaggio del turno.

I risultati del secondo turno preliminare

Apoel Nicosia-Sutjeska 3-0
13', 25', 66' Pavlovic
Maccabi Tel Aviv-Cluj 2-2
15' Blackman (M), 19' rig. Culio (C), 42' Rondon (C), 48' Cohen (M)
Nõmme Kalju-Celtic 0-2
10' aut. Kulinits, 90' Shved
Basilea-Psv Eindhoven 2-1
8' Cumart (B), 23' Bruma (P), 68' van Wolfswinkel (B)
Dinamo Zagabria-Saburtalo 3-0
77' Orsic, 88' Petkovic, 94' Olmo
Valletta-Ferencvaros 1-1
27' rig. Fontanella (V), 60' Nguen (F)
Olympiacos-Viktoria Plzen 4-0
51' Guilherme, 70' Guerrero, 73' aut. Reznik, 82' Semedo




Fonte: Sky Sport