9 maggio 2019


Conto alla rovescia iniziato per il match di Stamford Bridge in programma giovedì 9 maggio alle ore 21, quando Chelsea ed Eintracht Francoforte si sfideranno nella semifinale di ritorno di Europa League. Approdo in finale ancora apertissimo dopo l’1-1 della gara d’andata (Jovic e Pedro i marcatori), verdetto dunque rimandato al match di ritorno: in palio un posto per la finale di Baku in programma il prossimo 29 maggio.

Chelsea, out Kanté: le scelte di Sarri

Qualificazione aritmetica alla prossima Champions League ottenuta dopo l’ultimo turno di campionato, in casa Chelsea adesso la concentrazione è rivolta solo ed elusivamente al match di Europa League contro l’Eintracht Francoforte. Maurizio Sarri schiererà la sua squadra con l’ormai classico 4-3-3: in porta Kepa, davanti a lui linea difensiva a quattro composta – da destra a sinistra – da Azpilicueta, Christensen, David Luiz ed Emerson Palmieri. A centrocampo assenza importante quella di Kanté, out per un infortunio rimediato nel match di campionato contro il Watford: trio in mediana che sarà composto da Loftus-Cheek, Jorginho e Barkley (favorito su Kovacic), in avanti invece con Pedro e Willian ci sarà Giroud, bomber di coppa.
Chelsea (4-3-3), la probabile formazione: Kepa; Azpilicueta, Christensen, David Luiz, Emerson; Loftus-Cheek, Jorginho, Barkley; Pedro, Giroud, Willian. Allenatore: Sarri.

Eintracht, la probabile formazione di Hütter

Tra le grandi sorprese di questa edizione di Europa League, l’Eintracht Francoforte di Hütter vuole continuare a stupire. Per ottenere il pass verso la finale di Baku, però, la formazione tedesca dovrà fare l’impresa di vincere o di pareggiare realizzando due o più gol (con l’1-1 si andrebbe ai supplementari) a Stamford Bridge. Eintracht in campo con il consueto 3-4-1-2, con la novità dell’inserimento di N’Dicka in difesa rispetto all’andata. A centrocampo Da Costa, Hasebe, Fernandes e Kostic, con Gacinovic trequartista dietro le due punte Jovic e Rebic, quest’ultimo nuovamente a disposizione dopo aver saltato per squalifica l’andata. Da valutare il recupero di Haller.
Eintracht (3-4-1-2), la probabile formazione: Trapp; Abraham, Hinteregger, N’Dicka; Da Costa, Hasebe, Fernandes, Kostic; Gacinovic; Jovic, Rebic. Allenatore: Hütter.

Fonte: Sky

Corriere dello Sport.it - Calcio

Corriere dello Sport.it - Serie A

Corriere dello Sport.it -