28 aprile 2019


Ancelotti, in conferenza stampa, ha cosi commentato la vittoria sul Frosinone e i cori dei tifosi del Napoli contro la squadra azzurra.

I CORI - "Se i tifosi si lamentano del progetto è chiaro che si lavora dare soddisfazioni a tanta gente, vedere la gente che festeggia una vittoria. Se la gente si lamenta è uno stimolo a fare meglio. Il progetto è chiaro, va avanti da tanti anni con questa società, provando a migliorare anno per anno, facendo il passo quanto la gamba. Se la gente si aspetta il giocatore da 10mln di stipendio non arriva, ma possono arrivare tanti altri bravi come sono arrivati quest'anno".

I GIOCATORI - "I giocatori erano un po' dispiaciuti. Resto sorpreso anche io, a questi giocatori si può rimproverare di tutto, ma non impegno e professionalità. Non solo quest'anno, ma anche negli anni scorsi mi è sembrato irreprensibile. E' una sorpresa per me".