21 marzo 2019


Niente caschetto: stop di sette-otto giorni

Una visita inaspettata che ha regalato diversi sorrisi in casa azzurra quella del portiere colombiano, che, con la testa fasciata e diversi punti di sutura, è rimasto a Castel Volturno non più di qualche minuto. Ospina, che è apparso provato dal problema ma comunque sereno, dopo un saluto veloce ai pochi compagni rimasti al centro sportivo ha anche fatto un punto della situazione con lo staff medico e con quello tecnico. Il giocatore, ovviamente, non è ancora in grado di allenarsi e dovrà osservare un periodo di riposo di circa sette-otto giorni, ma per riprendere l’attività agonistica non avrà bisogno di indossare un caschetto protettivo. Il portiere, che sarebbe dovuto andare in Nazionale, si è anche soffermato con Carlo Ancelotti, che negli scorsi giorni era andato in clinica a trovarlo.



Fonte: Sky