21 febbraio 2021



Zero gol nel primo tempo, ben sei nel secondo. 

Un match fantastico a Bergamo tra Atalanta e Napoli. 

Un Muriel straordinario, uomo in più per l'Atalanta, non basta la buona volontà per gli azzurri di Gattuso

Le reti di Zapata, poi il pareggio di Zielinski. 

Non basta, perchè l'Atalanta gioca benissimo e raddoppia con Gosens e triplica con Muriel. 

Poi autorete a favore del Napoli, ma gli orobici segnano il quarto gol su calcio d'angolo con Romero. 

Nel finale grande preoccupazione per Osimhen che in un contrasto di gioco, batte la testa a terra ed esce in barella dal campo. 

In questo momento, il nigeriano è in ospedale

Si attendono sviluppi. 

Il Napoli, intanto, perde la sesta partita delle ultime dodici.