3 agosto 2019


Tre mesi di squalifica e 50mila dollari di multa. Tanto è costato a Lionel Messi lo sfogo contro la Conmebol, Federazione che gestisce e organizza la Copa America, e il mancato ritiro della medaglia al termine della finale per il terzo posto vinta dall'Argentina contro il Cile. Durante quella partita, infatti, il numero 10 dell'argentina era stato espulso al 37' del primo tempo dopo un accenno di rissa con Gary Medel, espulsione arrivata a seguito di parole molto pesanti della Pulga dopo la sconfitta in semifinale contro il Brasile. A stabilire la sanzione è stato il comitato disciplinare della Conmebol, che aveva aperto un'inchiesta sul conto di Messi.








Fonte: Sky