3 giugno 2019


Dopo la promozione del Verona, che ha rimontato il Cittadella nella finale di ritorno dei playoff di Serie B, si è completata la griglia di partenza della Serie A 2019/2020. A prendervi parte saranno 20 squadre, con i gialloblù - appunto - il Brescia e il Lecce a rappresentare i volti nuovi rispetto al campionato scorso. Insomma, la corsa alla Juventus campione in carica è pronta a ripartire. Prima, però, spazio alle vacanze e al calciomercato. Si tornerà in campo fra oltre un mese, con le squadre che si ritroveranno per i rispettivi ritiri estivi. Quello l'elenco completo delle partecipanti:
Atalanta, Bologna, Brescia, Cagliari, Fiorentina, Genoa, Hellas Verona, Juventus, Inter, Lazio, Lecce, Milan, Napoli, Parma, Roma, Sampdoria, Sassuolo, Spal, Torino, Udinese

Le date della Serie A 2019/2020


La nuova Serie A prenderà il via il 24 agosto e terminerà il 24 maggio, a tre settimane dall'inizio degli Europei. La pausa invernale sarà dal 23 dicembre al 4 gennaio. Tre i turni infrasettimanali: 25 settembre, 30 ottobre e 22 aprile. Quattro le soste per gli impegni delle nazionali: 8 settembre, 13 ottobre, 17 novembre e 29 marzo. La principale novità è quindi rappresentata dalla rinuncia alle partite durante le vacanze natalizie. Nell'ultimo campionato le squadre erano scese in campo il 22, 26 e 29 dicembre, per poi riprendere il 20 gennaio (col weekend precedente dedicato alla Coppa Italia). Dalla prossima stagione si tornerà all'antico con l'ultima giornata della pausa fissata per il 22 dicembre e il ritorno in campo il 5-6 gennaio.




Fonte: Sky Sport