14 aprile 2019


Tra infortuni e tentativi di recupero Baroni deve capire chi schierare in difesa. Nel classico 3-5-2 c’è infatti un posto vacante: Salamon starà fuori per un po’. Gli esami ai quali si è sottoposto il difensore polacco hanno evidenziato una distrazione di secondo grado alla coscia sinistra. In pole c’è quindi Ariaudo? Non è sicuro dato che è alle prese con un affaticamento muscolare, al pari si Sammarco. In mezzo dovrebbe quindi toccare a Maiello mentre in attacco c’è tanta concorrenza. Pinamonti dovrebbe essere un punto fermo. Ciano, Trotta e Ciofani lottano per fargli compagnia.
Frosinone (3-5-2) probabile formazione: Sportiello; Brighenti, Goldaniga, Capuano; Paganini, Chibsah, Maiello, Valzania, Beghetto; Pinamonti, Ciano

Inter, tornano De Vrij e Lautaro. Fuori Brozovic

Inizia a svuotarsi quasi completamente l’infermeria dell’Inter. Lautaro Martinez e Stefan De Vrij sono infatti tornati a lavorare con i compagni. Per due che escono c’è però un Brozovic che entra in lista indisponibili. Il centrocampista croato, che ha accusato un problema ai flessori della coscia, spera di tornare a disposizione contro la Juventus. Possibile che Spalletti scelga uno tra Cedric e Dalbert. In mezzo si candidano Borja Valero e Gagliardini mentre in attacco è molto difficile che Lautaro e Icardi possano coesistere. L’ex capitano è largamente favorito.

Inter (4-2-3-1) probabile formazione: Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Borja Valero; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi.




Fonte: Sky Sport