9 aprile 2019


Pioli: "Costretto a lasciare, messe in dubbio mie capacità"


Stefano Pioli ha spiegato all'Ansa i motivi delle sue dimissioni: "Sono stato costretto - ha puntualizzato -. Sono state messe in dubbio le mie capacità professionali e, soprattutto, umane. Lascio un gruppo di ragazzi eccezionali, che hanno avuto una crescita dal punto di vista professionale e del valore, una squadra che ha l'opportunità di conseguire qualcosa di eccezionale giocandosi una semifinale di Coppa Italia. A seguito di questa scelt dolorosa - ha proseguito l'ex tecnico Viola -. Ringrazio di cuore chi ha percorso con me questo viaggio. Un n grande grazie a Firenze e ai tifosi fiorentini: si è creato un legame speciale che porterò sempre con me, perchè le avventure finiscono, ma le emozioni rimangono forti e presenti dentro tutti noi", ha concluso Pioli.




Fonte: Sky