10 marzo 2019


Scialba, poco emozionante, quasi da dormire.

Ecco Sassuolo-Napoli in poche parole.

Un primo tempo avaro di emozioni, poi nel secondo tempo subito gol di Berardi.

Il Napoli non molla ma incide poco ed allora serve la sveglia di Milik al centro dell'attacco, ma è una invenzione di Insigne a pochi minuti dalla fine a salvare la partita degli uomini di Ancelotti.

Gli azzurri ormai hanno la testa all'Europa League, secondo posto consolidato, ma il Milan è a meno 6.

Prossimo match: Salisburgo-Napoli giovedì 14 marzo alle ore 18,55

Corriere dello Sport.it - Calcio

Corriere dello Sport.it - Serie A

Corriere dello Sport.it -