1 febbraio 2019


36 anni e non sentirli neppure un po’. 

Anzi, Fabio Quagliarella sta vivendo un’indiscussa seconda giovinezza, confermata da numeri impressionanti, che lo rendono attualmente il miglior marcatore della Serie A. Inoltre, con la doppietta all’Udinese nello scorso turno di campionato, ha eguagliato il record che apparteneva a Gabriel Omar Batistuta di 11 partite consecutive a segno. 

Con l’opportunità di batterlo proprio a Napoli, poco lontano da Castellammare di Stabia dov’è nato. Con la maglia azzurra ha giocato un solo anno, nella stagione 2009/10: poi le ben note vicende personali che lo hanno visto direttamente coinvolto l’hanno costretto a cambiare squadra alla fine dell’annata sportiva. Sui social tantissime dimostrazioni d’affetto, in occasione del suo compleanno. La Sampdoria ovviamente gli ha riservato gli auguri e poi ha reso noto che FIFA 19 ha deciso di inserirlo nel Team of The Week, dedicandogli quindi una carta speciale.





Fonte: Sky Sport

Corriere dello Sport.it - Calcio

Corriere dello Sport.it - Serie A

Corriere dello Sport.it -