8 febbraio 2019

Pedullà, noto esperto di calciomercato, ai microfoni di Sportitalia ha cosi commentato il trasferimento di Hamsik ai cinesi del Dalian.

IL TRASFERIMENTO - "Nelle ultime ore si è lavorato a fondo per trovare la quadratura definitiva del cerchio, chiaramente alle condizioni de Napoli. Parliamo sempre di 20 milioni più bonus (totale di 25) senza obbligo di riscatto, una formula che De Launretiis ha subito respinto semplicemente perché il mercato cinese non garantisce l’immediatezza di simile operazione come invece accadrebbe per qualsiasi trattativa europea. In sostanza, l’obbligo comporterebbe l’emissione di una fideiussione con lungaggini, intoppi e rischi. Ecco perché nelle ultime ore avvocati e intermediari hanno lavorato per ripristinare la situazione precedente, quella che era stata garantita dal Dalian. Hamsik freme più di tutti per raggiungere la Cina, non a caso ha saltato l’allenamento di stamattina e comunque non sarebbe stato convocato per la trasferta di sabato a Firenze. Non si tratta che aspettare, ma alla luce degli ultimi indizi (che ormai fanno quasi una prova) si viaggia verso la fumata bianca invocata da tutti".