1 gennaio 2019

Il Questore di Napoli de Iesu, alla Repubblica, ha cosi commentato la questione sicurezza intorno allo stadio San Paolo.

LA SICUREZZA A NAPOLI - "Grazie alle Universiadi ci sarà un nuovo modello di sorveglianza: telecamere ai tornelli che trasmetteranno immagini digitali e altamente tecnologiche per rendere ancora più sicuro il San Paolo. Riuscire a inquadrare faccia per faccia ogni tifoso, riuscire a stabilire la geografia del gruppi ultrà all'interno delle curve significa anche ricostruire i rapporti di forza in tutto lo stadio. Rispetto ai tifosi delle curve che per la stragrande maggioranza sono persone perbene, ma c'è uno zoccolo duro e non sono pochi".

Corriere dello Sport.it - Calcio

Corriere dello Sport.it - Serie A

Corriere dello Sport.it -