6 gennaio 2019


La data resterà impressa nella mente di entrambi: Federico e Gigi, 18 anni il primo e 38 il secondo, esordio in Serie A da titolare ed ennesima presenza. Chiesa junior e Buffon:"Ricordo bene quando lo affrontai, mi ha fatto un po' strano. Ero disorientato". Tant'è che ha "pensato anche di smettere". Gigi Buffon si racconta ad Eurosport, intervistato dal suo ex compagno Alain Boghossian. Si ricordano tutto: "Dimmi la formazione del Parma nel giorno della finale di Coppa Italia contro la Fiorentina", chiede l'ex difensore. E Gigi non delude: "Buffon, Sensini, Thuram, Cannavaro, Veron, Crespo...". Li dice tutti.

"Ho visto anche il figlio di Thuram"

Il passaggio più significativo resta quello relativo al figlio di Enrico, suo ex compagno ai tempi del Parma, i due hanno vinto molto e da protagonisti. Impossibile dimenticare quella partita, Juventus-Fiorentina: "Era la prima volta che giocavo contro il figlio di un compagno, ho pensato fosse l’ora di smettere”. Quest'anno, però, la musica non è cambiata. Buffon ha giocato anche contro uno dei figli di Lilian Thuram, Khéphren, centrocampista del 2001. Non un difensore come papà: "Ho visto anche lui sì, era in panchina quando abbiamo affrontato il Monaco. È una cosa davvero molto bella perché alla fine ho incontrato tutti i figli di ragazzi e compagni ai quali ho voluto veramente bene,sono legato a loro ancora oggi. La particolarità di giocare contro questi ragazzi è un regalo della vita, alla fine sono delle piccole gioie". 




Fonte: Sky Sport