25 gennaio 2019


La doppia sfida al Milan all'orizzonte, gli affari di mercato nella testa.

Carlo Ancelotti presenta alla stampa il match di domani contro i rossoneri in un San Siro che, poche settimane fa, non ha portato troppa fortuna agli azzurri. Una sfida contro il passato per l'allenatore napoletano che però potrà contare nuovamente su Koulibaly e Insigne dopo il turno di stop. 

Non ci sarà invece Allan, escluso dalla lista dei convocati: «Allan non sarà convocato domani, si è allenato poco e preferiamo tenerlo qui ad allenarsi per prepararlo in vista di martedì», ammette candidamente Ancelotti. Poi prova a gettare acqua sul fuoco: «L’unica cosa che so di mercato - dice - è che Allan resta a Napoli, niente di più: è un giocatore importante per noi, lo sarà anche in questa seconda parte di stagione. C’era la volontà del Psg di prenderlo, poi però se le condizioni non soddisfano gli affari non si fanno, molto semplice. Non credo ora cambi qualcosa in lui: abbiamo accolto le sue esigenze, se ci fossero state le condizioni si sarebbe trasferito, ma lui questo lo sa bene». Di certo al suo posto non giocherà Rog, che pure è in lista di sbarco: «Rog ha preso un colpo martedì, la sua posizione è ancora incerta: vorremmo mandarlo in prestito ma alle nostre condizioni».





Fonte: IlMattino