5 dicembre 2018

La notizia era nell'aria, ma adesso è anche ufficiale.

Dal 2021 ci sarà una nuova competizione europea per club. La terza, dopo Champions League ed Europa League.

L’ok è arrivato dal Comitato esecutivo dell’Uefa, riunito a Dublino in occasione dei sorteggi per gli Europei del 2020.

Si chiamerà UEL2 e, nella sua struttura, rispecchierà le coppe europee già esistenti. Parteciperanno dunque 32 squadre suddivise in otto gruppi da quattro squadre. A seguire, ottavi, quarti, semifinali e finale. Un ulteriore turno sarà giocato prima degli ottavi tra le seconde squadre dei gruppi e le terze classificate nei gironi di Europa League. In tutto, quindi, 141 partite spalmate su 15 settimane, riecheggiando l’ex Coppa Uefa. La vincitrice della nuova competizione, che si disputerà di giovedì con alcune partite in programma alle 16.30, potrà partecipare di diritto alla successiva edizione di Europa League.

Corriere dello Sport.it - Calcio

Corriere dello Sport.it - Serie A

Corriere dello Sport.it -