1 novembre 2018


Sportmagazinenews ha seguito la conferenza stampa di Carlo Ancelotti alla vigilia di Napoli-Empoli.

Questo, quanto evidenziato dalla nostra redazione:

Anti-Juve:  "Ci sono parecchie squadre che puntano ad avvicinarsi alla Juve. L'Inter ha fatto una serie positiva, s'è avvicinata come noi e non fa altro che aumentare la competitività del campionato. Si sta riavvicinando anche il Milan, come nelle previsioni iniziali. Più competizione c'è e più si abbassa la quota Scudetto".

Preservare Insigne? "No, preservarlo no. Se ci sarà turnover, e ci sarà, è per preparare bene questa partita con giocatori freschi, non per far riposare qualcuno per il PSG. Alla prossima non ci pensiamo, dobbiamo fare bene questa. Sarà lo stesso Napoli anche se cambieranno interpreti, ma avremo più intensità".
Milik: "Perché l'attaccante viene spesso giudicato solo per i gol che fa?  Sta vivendo un periodo d'astinenza, ma in realtà ha lavorato molto fisicamente con la Roma. Io non chiedo mai di fare gol agli attaccanti, ma di muoversi in sintonia con gli altri e lui lo sta facendo. Non vedo problemi, di nessun tipo"

Corriere dello Sport.it - Calcio

Corriere dello Sport.it - Serie A

Corriere dello Sport.it -