18 aprile 2015


Passione FISICA torna a Città della Scienza il prossimo 3 maggio dalle 10 alle 17. 
L’evento, giunto alla terza edizione, è rivolto al grande pubblico. Laboratori, visite guidate, dimostrazioni scientifiche, seminari e spettacoli animeranno una giornata ricca di attività. Un’esperienza straordinaria da vivere con passione e curiosità.
Osserveremo il volo di un drone, riveleremo cosa ci fa un telescopio in fondo al mare, scopriremo assieme quanta fisica c’è nella borsa del medico, realizzeremo degli ologrammi, analizzeremo i 10 anni di viaggio interplanetario della sonda Rosetta, esamineremo come lavora unacamera a nebbia, condurremo un’indagine di polizia scientifica, studieremo il galleggiamento attraverso il volo di lanterne
Tanti appuntamenti, una vera e propria immersione fisica per stimolare la creatività scientifica e intellettuale di grandi e piccini.
Studenti universitari, ricercatori e scienziati, provenienti da atenei e centri di ricerca, animeranno la domenica e saranno, insieme al pubblico, i protagonisti della giornata.
Passione Fisica è stata organizzata con la collaborazione preziosa e volontaria de
• gli studenti e i ricercatori del Dipartimento di Fisica dell’Università Federico II di Napoli
• gli studenti e i docenti del Dipartimento di Matematica e Fisica della SUN Seconda Università di Napoli
• gli studenti e i docenti del Dipartimento di Architettura dell’Università Federico II di Napoli
• i ricercatori dell’INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – Sezione di Napoli
• i docenti dell’AIF Associazione per l’Insegnamento della Fisica
• i ricercatori dell’INAF Osservatorio Astronomico di Capodimonte
• i ricercatori del CNR Centro Nazionale delle Ricerche di Salerno
• gli studenti e i docenti del Liceo statale A. Gatto di Agropoli
• i ricercatori dell’Osservatorio Astronomico di Roma
• i lavoratori dello spettacolo di fEASYca – RAI Scuola
• gli studenti e i docenti del Liceo classico Vittorio Emanuele di Napoli
• i comunicatori della scienza e gli attori della cooperativa Le Nuvole, teatro stabile d’innovazione ragazzi
• gli Amici di Città della Scienza
• gli studenti e i docenti del Liceo classico Vittorio Emanuele di Napoli
• i ricercatori di Models-Tech di Pomigliano D’Arco
• i docenti curatori di ScienzaViva di Calitri
• i ricercatori di Lux in Fabula di Pozzuoli
Per ulteriori informazioni: parente@cittadellascienza.it